NEWS

 Grande risonanza nel mondo della scuola e oltre, la conquista del primo posto a livello nazionale degli alunni dell’Istituto comprensivo “San Giovanni Bosco” di Naro che hanno partecipato a livello nazionale alla XV Edizione del Concorso Nazionale “I giovani ricordano la shoah”. Un lavoro di equipe,dove le insegnanti, Attardi Francesca, Cultrera Claudia e Curto Pelle  hanno letto le sette testimonianze, tratte dal sito “The International School for Holocaust Studies” e ad ogni testimonianza, con il metodo del circle time e del brainstorming, gli alunni della 5 C venivano sollecitati a esprimere i propri sentimenti, a dare il loro contributo critico e a produrre un disegno; da questi contributi è nato il cortometraggio dal  titolo “L’amore non si uccide (tu sei me)”.

Giorno 27 Gennaio, nella splendida cornice del Quirinale, che ospitava i vincitori del Concorso delle scuole di ogni ordine e grado dell’intero territorio nazionale, alla presenza delle massime autorità civili, una rappresentanza degli alunni della classe 5 C, accompagnati dall’Insegnante referente del progetto Curto Pelle Lina, e dal Dirigente Scolastico Roberto Navarra,sono stati premiati dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, dal Ministro del MIUR Valeria Fedeli e dal Presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Noemi Di Segni.

Cortometraggio "L'amore non si uccide (tu sei me)"

 

 

Gli alunni della scuola primaria Carla Corbo e Gioele Rizzo della III A, Vanessa Bellarmino della IV A e Giovanni Celauro della IV B   sono stati selezionati per partecipare agli Oscar del giornalismo scolastico e hanno ricevuto il Tesserino di Giornalista Scolastico. I loro articoli sono stati  inseriti nel libro dei candidati agli Oscar.

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter